Una figlia - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,49

Descrizione

La storia di Attilio, che era partito per la guerra, e Rita, che l’ha aspettato, ha aspettato che tornasse da lei. E della figlia, che da loro ha preso il mondo e la risata.
Partire, restare, tornare.
Tre vite che si intrecciano, tra le difficoltà del passato e quelle del presente, tra la guerra e il boom economico, tra il piccolo paese e il grande mondo.
Il desiderio della loro figlia di esserci, di fermarsi, che lotta con la spinta ad allontanarsi, ma, solo, forse, per poter tornare ancora.

Lella Rossetti è nata a Busto Arsizio (VA) nel 1951. Dopo la laurea ha insegnato Storia, Filosofia e Materie letterarie nella scuola italiana. Dal 1983 ha alternato la docenza a lunghi periodi di lavoro all’estero nell’ambito dei progetti di cooperazione internazionale.
Ha pubblicato racconti e articoli su riviste sia italiane che latinoamericane, e un libro, “Il corpo errante”, (Arterigere, 1998) riguardante i bassi livelli di scolarità degli adulti italiani. Attualmente vive a Carnago (VA), vicino a un bosco, amando i suoi amici, i suoi animaletti e il suo giardino.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

917,0 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788830626263

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.