L'aquilone di pietra

di

Cino Pertoldi

Gruppo Albatros Il Filo

L'aquilone di pietra - Bookrepublic

L'aquilone di pietra

di

Cino Pertoldi

Gruppo Albatros Il Filo

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,49

Descrizione

«L’opera del nostro autore, infatti, si (con)centra su figure di solitudine, uomini e donne – ma forse più semplicemente esseri/non esseri, a sottolinearne la loro depersonalizzazione – anonimi ma profondamente sofferenti, che si avvicendano in un’ambientazione che potrebbe essere il nostro mondo ma che, di fatto, ci sembra lontano, forse il residuo di ciò che era: un contesto di disincanto e dolore che richiama le nostre paure più ancestrali.»

Cino Marco Federico Rønnow Pertoldi è nato in Danimarca da madre danese e padre italiano; intraprende gli studi a Milano, dove si laurea in Scienze Naturali e dopo alcuni anni ottiene il dottorato in Biologia della Conservazione ad Aarhus, in Danimarca. Prosegue le sue ricerche scientifiche per alcuni anni in Spagna, Inghilterra e Polonia; si ritrasferisce poi in Danimarca, dove ora lavora come professore ordinario all’Università e allo Zoo di Aalborg, dove è presidente e fondatore di una fondazione per la gestione di progetti di conservazione dell’ambiente. Autore di oltre duecento pubblicazioni scientifiche, si interessa anche a progetti sulla violazione dei diritti umani e sui diritti delle donne. Pittore e scultore dilettante, si è sempre interessato alle saghe nordiche, che hanno influenzato il suo stile artistico e letterario.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

928,0 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788830629677

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.