Storie dell'ispettore Marzio Bruschi: Maizena e L'Oro dei Loti

di

Fabrizio Pantanella

Youcanprint

Storie dell'ispettore Marzio Bruschi: Maizena e L'Oro dei Loti - Bookrepublic

Storie dell'ispettore Marzio Bruschi: Maizena e L'Oro dei Loti

di

Fabrizio Pantanella

Youcanprint

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,49

Descrizione

Marzio Bruschi, come tanti altri uomini delle forze dell'ordine, è protagonista discreto e testimone ostinato di tante storie, che ogni giorno accadono nei luoghi più diversi della nostra policroma Italia. Dalle vie trafficate di una Roma congestionata nell'ora di punta ai boschi silenziosi d'Abruzzo, dagli studi superbi dei manager aziendali alle bettole di periferia, Marzio è sempre lì, protagonista, mai dominante, discreto direttore di un'orchestra di uomini e donne che tessono, giorno dopo giorno, su un ordito di buone intenzioni, una trama di passioni amare. Maizena e L'Oro dei Loti, raccontano i primi passi nella carriera del giovane Marzio, uno fra i tanti uomini e donne che ogni giorno, nei luoghi più disparati d'Italia, scruta attento la scena dove altri uomini e donne interpretano la storia delle proprie vite. L'Autore: Fabrizio Pantanella è un naturalista per formazione, ricercatore e docente universitario per professione, e montanaro per indole. Ama la "solitudine condivisa", ovvero la possibilità di ascoltare in solitudine i sussurri che la Natura ci invia per poi condividerli con la sua compagna o con un caro amico, magari bevendo un caffè rigorosamente amaro davanti ad un fuoco crepitante.

Dettagli

Dimensioni del file

262,0 KB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788831613675

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.