Stori del default islandese

di

Giada Billi

Youcanprint

Stori del default islandese - Bookrepublic

Stori del default islandese

di

Giada Billi

Youcanprint

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,49

Descrizione

Questo saggio di storia economica tratterà la crisi economico-finanziaria islandese proponendosi di individuare quali siano state le cause che hanno condotto il Paese ad esporsi tanto sul piano internazionale, legandosi alle fluttuazioni esterne, fino ad esser coinvolto nella crisi globale del 2008. Un detto di borsa recita: "Quando gli Stati Uniti starnutiscono, il resto del Mondo prende il raffreddore". Questa frase del XX secolo non è mai stata tanto azzeccata quanto lo è oggi. Al primo segnale di instabilità del mercato finanziario statunitense, infatti, il mondo occidentale si è trovato a fronteggiare una crisi che, con il passare dei giorni, ha fatto notare a molti alcune similitudini con quanto avvenne nel 1929 con il crollo di Wall Street. Il paese che verrà qui trattato è, quindi, avanzato ed ha un'economia a scala ridotta ma con un grande riguardo all'avanzamento tecnologico e alla ricerca ma nel 2008 subirà una crisi finanziaria senza eguali divenendo uno dei Paesi che più ha perso nella crisi attuale.

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

3,4 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788831613927

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.