Fiabe abruzzesi

di

Domenico Ciampoli

Youcanprint

Fiabe abruzzesi - Bookrepublic

Fiabe abruzzesi

di

Domenico Ciampoli

Youcanprint

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

Il Testo contiene i seguenti racconti:

I. LA RUPE DELLA ZITA
II. LA MAGGIORANA
III. ASILO
IV. IL POEMA DI CORRADINO
V. IL DUCA ZOPPO

Domenico Ciampoli (Atessa, 23 agosto 1852 – Roma, 21 marzo 1929) è stato uno scrittore, bibliotecario e slavista italiano.
Scrisse diverse raccolte di novelle popolari d'impronta verista:
- Bianca del Sangro (1878),
- Fiori di monte (1878),
- Fiabe abruzzesi (1880),
- Racconti abruzzesi (1880),
- Trecce nere (1882),
- Cicuta (1884),
- Fra le selve (1891),
alle quali seguirono, dal 1884 al 1897, cinque romanzi influenzati dal D'Annunzio: -Diana,
- Roccamarina,
- Il Pinturicchio,
- L'invisibile
- Il Barone di S. Giorgio.
Oltre a curare diverse traduzioni di canti epici e popolari slavi e di racconti e romanzi di classici russi dell'Ottocento, nel 1891 pubblicò gli "Studi letterari" e le "Letterature slave", nel 1896 una ricerca erudita sull'opera poetica dell'Aleardi, "Plagi aleardiani", e nel 1904 i "Saggi critici di letterature straniere"

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

966,0 KB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788831632393

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.