Le pianure - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 8,99

Descrizione

Con prefazione di Ben Lerner
«Autori come J.M. Coetzee, Teju Cole e Ben Lerner sono suoi ferventi ammiratori. [...] È in pole position, tra gli australiani, per il Nobel». La Lettura del Corriere della Sera
«Gerald Murnane è uno dei più grandi scrittori viventi ma non ne avete mai sentito parlare».Rivista Studio
Un giovane cineasta arriva nel remoto territorio delle pianure con l’intento di illuminare con un film il mistero che da sempre lo avvolge. Dopo aver presentato il suo progetto al comitato dei latifondisti, viene accolto nella tenuta di uno di questi affinché possa consultare la sua malinconica e immensa biblioteca per la sua sceneggiatura, e procedere finalmente alla realizzazione del film.Tuttavia l’intento del protagonista sconfina presto nel tentativo di creare un’epica attraverso l’esperienza straniante delle sconfinate pianure, un luogo che appartiene tanto alla terra quanto all’interiorità di chi non teme di attraversarle, né di perdersi nelle loro infinite variazioni di luce. Mentre il romanzo si dipana diventa, nelle parole di Murray Bail: «un miraggio del paesaggio, della memoria, dell’amore e della letteratura stessa». Pubblicato per la prima volta nel 1982, "Le pianure" è l’opera più conosciuta di Gerald Murnane; un libro ipnotico di sorprendente originalità che fonda la metafisica delle pianure australiane.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

425,5 KB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788832107234

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.