Totila e Belisario - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

Nel momento forse più oscuro della nostra storia, oltre la fine dell’Impero Romano d’Occidente e assai prima dell’invasione longobarda, la Toscana, già devastata da carestie ed epidemie fu coinvolta nella drammatica Guerra Gotica. A contendersi i territori dell’antico impero furono gli invasori goti ed i romani d’Oriente; mentre i primi ricercavano con ogni mezzo strategico e politico una legittimazione ed un’affermazione nella società italiana, i secondi, sulla scia della politica di Giustiniano miravano al ripristino dell’unità imperiale. In questo contesto eterogeneo e talvolta ambiguo si pongono gli scontri avvenuti nel 542 nei pressi di Firenze e in Mugello, ispirati dalle strategie del goto Totila e del greco Belisario. Nel presente saggio gli autori, che già hanno dedicato ampie ricerche ad eventi bellici avvenuti in Toscana, procedono nella ricostruzione della Guerra Gotica concentrando l’attenzione sui dettagli politici, militari e archeologici del conflitto, e in particolare sull’evento della Battaglia del Mugello.

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

2,6 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788832211061

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.