Paravion - Bookrepublic

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 8,99

Descrizione

'Par Avion' è solo una scritta che indica la posta aerea. Ma per gli abitanti di un villaggio sperduto della Morea, che ricevono lettere dai compatrioti emigrati, è Paravion: una città lontana, linda e ordinata, fatta di grandi parchi e donne disinibite, dove la siccità non è che un ricordo; la terra dei sogni alla cui malìa non si può resistere. Così un giorno tutti gli uomini del villaggio partono verso l’ignoto in sella ai loro tappeti volanti, lasciando le mogli incinte. E mentre nella valle di Abqar l’unico maschio della nuova stirpe, Baba Baluk, viene iniziato alla vita e al sesso da una comunità interamente femminile, a Paravion gli uomini devono fare i conti con la disillusione verso un mondo a cui sentono di non appartenere. Tra fauni, civette, riverberi di luce, scampanii lontani, si dispiega un sogno che attraversa valli incantate e ruscelli nascosti, fino a solcare le immensità dei mari. Un romanzo ironico e suadente, come una fiaba araba colma di nostalgia, che racconta il dramma intimo di chi si sente straniero. Un’esplosione sensoriale, festa di luci e colori, che si fa beffa di una mentalità misogina e retrograda, ma anche delle contraddizioni della modernità.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

1,3 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788832278460

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.