Le donne al parlamento

di

Aristofane

Sinapsi Editore

Le donne al parlamento - Bookrepublic

Le donne al parlamento

di

Aristofane

Sinapsi Editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

Alcune donne di Atene, con a capo Prassagora, decidono di prendere il controllo della polis: il governo dei maschi, infatti, sta portando la città alla rovina. Camuffate da uomini, si insinuano nell'assemblea e votano il provvedimento che le investe del potere. Subito deliberano di mettere in comune possedimenti e denaro per poterli saggiamente amministrare. Questo vale anche per i rapporti sessuali: le donne potranno andare a letto e fare figli con chiunque vogliano. Per non favorire solo le persone fisicamente belle, si decide anche che ogni uomo, prima di andare con una donna bella, sia tenuto ad andare con quelle brutte, e viceversa. Le delibere però creano una situazione grottesca: verso la fine della commedia, un giovane si ritrova conteso da tre ripugnanti megere che litigano per assicurarsi i suoi favori.
Con questa commedia, Aristofane esamina i temi della libertà e delle differenze fra sessi, obbligando come di consueto il suo pubblico a una riflessione.

Dettagli

Dimensioni del file

129,0 KB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788832502602

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.