Una notte a Firenze sotto Alessandro dei Medici

di

Alexandre Dumas

Bauer Books

Una notte a Firenze sotto Alessandro dei Medici - Bookrepublic

Una notte a Firenze sotto Alessandro dei Medici

di

Alexandre Dumas

Bauer Books

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,47

Descrizione

Un groviglio di intrighi, lotte, duelli, agguati fanno da cornice ad un episodio storico che mise in subbuglio Firenze. Il duca Alessandro e Lorenzino, cugini, della famiglia Medici, amici e sodali in nefandezze di ogni genere, sono i protagonisti di questi eventi. Lorenzino, arrivato a Firenze da Roma, dove era ospite della corte pontificia, dice: “non avendo potuto pervenire ad essere il primo in gloria son diventato il secondo nel disonore”, essendo primo il duca Alessandro, reggitore della città e genero di Carlo V. I due diventano inseparabili e Lorenzino si fa succube del cugino fino a diventarne il favorito e confidente, il cortigiano e lo scaltro e servizievole schiavo. Amicizia sempre più serrata e profonda che nasconde forse verità inconfessabili, frustrazioni nascoste, voglia di potere, invidia, per incanalarsi infine nelle onnipresenti generatrici di drammi: amore e onore. Luisa Strozzi, figlia di un esiliato nemico del Duca, è la fanciulla amata da Lorenzino e pretesa da Alessandro. Per avere la meglio sul potente cugino Lorenzino lo attira con un ingannevole sotterfugio nella sua camera facendogli credere che vi troverà la tanto agognata Luisa e lo pugnala a morte. Come dice l’autore, “il pugnale miete ma non raccoglie”; anche per questa morte non ci saranno i miglioramenti politici che si sarebbero auspicati per Firenze, e Lorenzino avrà una amara sorpresa.

Dettagli

Categorie

Saggistica

Dimensioni del file

98,0 KB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788832515466

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.