Il cervello, tra cellule ed emozioni

di

Gianvito Martino

Castelvecchi

Il cervello, tra cellule ed emozioni - Bookrepublic

Il cervello, tra cellule ed emozioni

di

Gianvito Martino

Castelvecchi

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

In un papiro egizio del 3000 a.C. compare, per la prima volta, la parola “cervello”. Dovranno passare secoli prima di capire che l’organo più prezioso che abbiamo racchiude al proprio interno le funzioni superiori, quelle della “mente”, come la memoria, l’attenzione e il pensiero. Pesa 1,5 kg, contiene 90 miliardi di cellule nervose, opera a basso voltaggio, invia solo i segnali necessari e funziona in rete. Ma soprattutto: il cervello gioca in difesa! Si difende da tutto ciò che nell’ambiente circostante può essergli dannoso. In questa esplorazione avvincente del cervello umano, Gianvito Martino ci fa scoprire che le emozioni sono parte integrante del sistema che il cervello ha costruito per difendersi. Così, proprio l’organo che nel nostro immaginario rappresenta il luogo per eccellenza della razionalità si rivela, in modo sorprendente, costitutivamente istintivo.

Dettagli

Dimensioni del file

532,5 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788832820676

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.