La guerra nell'aria

di

H. G. Wells

GreenBooks editore

La guerra nell'aria - Bookrepublic

La guerra nell'aria

di

H. G. Wells

GreenBooks editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,89

Descrizione

La guerra nell'aria (The War in the Air) è un romanzo fantascientifico pubblicato nel 1908 di H. G. Wells. Il romanzo descrive i possibili sviluppi strategici delle nuove scoperte aeronautiche e le catastrofiche conseguenze di aggressioni a sorpresa scatenate per prevenire lo sviluppo di flotte aeree da parte di potenziali avversari.
Il protagonista, Bert, è un giovane inglese con la passione per le nuove tecnologie. L'epoca descritta è un inizio secolo lanciato alla conquista del segreto del volo ma, almeno apparentemente senza successo. Bert per un caso viene trascinato in aria su un pallone aerostatico contenente i progetti di una innovativa macchina volante e sempre accidentalmente precipita rovinosamente in Germania, in un campo militare. Proprio qui stanno terminando i preparativi per la conquista aerea dell'America, guidata dal sanguinario principe Karl Albert. Scambiato per l'autore dei progetti contenuti nella mongolfiera, con il quale erano già in corso trattative per l'acquisto dell'invenzione, Bert viene imbarcato sull'enorme aeronave ammiraglia, la Vaterland. Scoperto l'equivoco il giovane rimarrà a bordo della Vaterland e assisterà dall'alto alle prime sanguinose battaglie aeree della storia dell'umanità, per poi dare un contributo formidabile col divulgare i piani costruttivi dell'innovativa macchina volante...

Dettagli

Dimensioni del file

896,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788832950694

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.