Progetto Prometeo

di

Irene Grazzini

Libromania

Progetto Prometeo - Bookrepublic

Progetto Prometeo

di

Irene Grazzini

Libromania

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Elena Bianchi è una ricercatrice dell’ICRI, centro specializzato negli studi di neurobiologia basato in Svizzera. Sua nipote Alice arriva come paziente nella speranza che le tecniche all'avanguardia dell'istituto possano aiutarla a riattivare i centri neuronali del linguaggio, danneggiati in seguito agli esiti di un tumore cerebrale. Ma l’ICRI non è la tranquilla e asettica clinica che sembra. Il giorno stesso dell'arrivo di Alice viene rinvenuto il cadavere del barista Michele Bonci, accasciato dietro il bancone con il cranio gonfio, le orecchie sanguinanti e gli occhi fuori dalle orbite. Il capo della sicurezza Alexander White e la sua squadra scoprono che questa non è l’unica morte avvenuta nell’ICRI e la scia di sangue li porta nel centro più segreto dell'istituto, nei laboratori del Progetto Prometeo che ha lo scopo di studiare le cellule neuronali per trovare una cura alle malattie neurodegenerative del nostro secolo. Ma sfidare la mente umana può avere risultati inaspettati e pericolosi. Comincia così per Alexander, Elena e tutti i dipendenti dell’ICRI una lotta contro il tempo per scoprire la verità sul Progetto Prometeo e per sopravvivere a qualcosa che sembra disposto a tutto pur di raggiungere i suoi obiettivi, anche a imprigionarli nel centro e ucciderli uno per uno. Solo la piccola Alice, grazie ai suoi disegni, sembra possedere la chiave per risolvere il mistero...

Dettagli

Dimensioni del file

2,3 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788833101156

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.