Le novelle del defunto Ivan Petrovič Belkin

di

Aleksandr Sergeevič Puškin

Infilaindiana Edizioni

Le novelle del defunto Ivan Petrovič Belkin - Bookrepublic

Le novelle del defunto Ivan Petrovič Belkin

di

Aleksandr Sergeevič Puškin

Infilaindiana Edizioni

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,49

Descrizione

Il testo è una raccolta di cinque racconti, pubblicata nel 1831, il cui unico legame tematico è la figura di Bjelkin, un personaggio misterioso e colto che crea una cornice narrativa unitaria in quanto ha udito e messo per iscritto le storie. Puškin nell’introduzione finge di essere il suo editore e allega persino una fittizia lettera scritta da un amico dello stesso Bjelkin che lo descrive al lettore. Amori, inganni, colpi del destino e avventure fanno da sfondo alle storie.
In ognuno di questi racconti Puškin, usando i diversi generi letterari in voga in quel periodo, crea anche una sorta di parodia. Ogni novella, inoltre, è introdotta da una citazione tratta da opere di scrittori russi che la richiamano, un ornamento stilistico molto usato dallo scrittore.
Aleksandr Sergeevič Puškin nasce a Mosca nel 1799. Cresce in una famiglia nobile frequentata da molti letterati e si forma già da giovanissimo nella biblioteca del padre, fornita di numerosi testi francesi, sviluppando una propensione per la poesia. Di indole rivoluzionaria, si fece portavoce degli ambienti legati alle società segrete antizariste e a causa di ciò fu esiliato, da Pietroburgo, per diversi anni. La sua vita fu caratterizzata da un’inquietudine sentimentale e culturale che trasporrà nella sua letteratura. Tra le sue opere ricordiamo il romanzo in versi Eugenio Onegin (1833) e La figlia del capitano (1836), entrambi soggetto di trasposizioni cinematografiche.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

223,0 KB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788833540184

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.