Cos’è tedesco? L’eredità tradita di Adorno

di

a cura di Tiziano Tanzini , Peter Trawny

goWare

Cos’è tedesco? L’eredità tradita di Adorno - Bookrepublic

Cos’è tedesco? L’eredità tradita di Adorno

di

a cura di Tiziano Tanzini , Peter Trawny

goWare

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

«Non è sempre stato piuttosto l’isolamento dall’umanità un contrassegno tipico dell’esistenza tedesca? La Germania non è ancor oggi un enorme territorio di province che si voltano reciprocamente le spalle? Forse sì. Ma è indubbio che, come non esiste un provincialismo puro e semplice, così non esiste una coscienza del tutto illuminata. Essere uomo significa probabilmente orientarsi nel non-più dell’uno e nel non-ancora dell’altro. Vivere dentro l’umanità è un compito che per i tedeschi dev’essere ancora portato a compimento, soprattutto perché, finora, non l’hanno capito.»
Th. Adorno

«È sempre così: i testi ormai passati, trascorsi, cambiano. Oggi, formulerei forse in altro modo, scriverei forse diversamente, ma in linea generale condivido ancora le opinioni trattate nel testo. Ancor oggi opterei per l’idea che solo delle identità danneggiate (delle non-identità) sono delle identità.»
P. Trawny

Cos’è tedesco? È la domanda in cui si è smarrita la Germania moderna fino all’abisso di Auschwitz, che è decomposizione dell'umanità, fine inenarrabile – a lungo preparata – che né la poesia, né la musica né la cultura hanno saputo evitare. Theodor Adorno, dall’esilio (metafora del lasciarsi alle spalle, dell’interruzione, della separazione, della fuga e della ricerca di nuove radici), tesse la possibile risposta: tornando, discernendo criticamente, uscendo da sé per andare verso l'altro, riaprendosi all’esperienza. E opponendosi a ogni populismo.

Dettagli

Dimensioni del file

1,7 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788833632605

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.