Libertà fondamentali alla fine della vita. Riflessioni a margine del “caso Cappato” alla luce del diritto interno e internazionale

di

AA.VV.

goWare

Libertà fondamentali alla fine della vita. Riflessioni a margine del “caso Cappato” alla luce del diritto interno e internazionale - Bookrepublic

Libertà fondamentali alla fine della vita. Riflessioni a margine del “caso Cappato” alla luce del diritto interno e internazionale

di

AA.VV.

goWare

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Alla luce della sentenza 242/19 della Corte costituzionale, Marco Cappato è stato assolto dalla Corte di Assise di Milano per aver aiutato Fabiano Antoniani a ottenere il suicidio assistito in Svizzera. La Corte di Assise di Massa ha poi assolto lo stesso Marco Cappato e Mina Welby per l’aiuto fornito a Davide Trentini al medesimo scopo. Con pronuncia confermata in appello, la Corte ha stabilito che l’istigazione al proposito suicidario “non sussiste” e l’aiuto fornito da Cappato e Welby “non costituisce reato”. Ha inoltre chiarito che la “dipendenza da trattamenti di sostegno vitale” include qualsiasi tipo di trattamento sanitario, sia esso realizzato con terapie farmaceutiche o con l’assistenza di personale medico o paramedico o con l’ausilio di macchinari medici.

Dettagli

Dimensioni del file

2,2 MB

Lingua

ita

Anno

2021

Isbn

9788833635132

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.