Il Discepolo. "Colui che nel tempo tutto può".

di

Matteo Marocchi

Marmat

Il Discepolo. "Colui che nel tempo tutto può". - Bookrepublic

Il Discepolo. "Colui che nel tempo tutto può".

di

Matteo Marocchi

Marmat

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,00

Descrizione

Il Discepolo, è un racconto fantascientifico adattato negli anni ‘70 e precisamente nel 1977 con fatti completamente inventati e del tutto surreali, il cui protagonista, è un ragazzo di nome Matteo Ruspanti, ex militare e figlio d’arte di un Ufficiale del Esercito Italiano.

Matteo dopo aver abbandonato la carriera militare decise di legarsi ad una setta segreta chiamata l’Agenzia dell’Immacolata (che ha sede a Castel Sant’Angelo a Roma proprio all’interno della Chiesa Cristiana) con lo scopo di custodire un importante segreto e una scoperta fatta negli anni, relativa ad alcuni portali spazio-temporali. Il tutto è scaturito dal ritrovamento di un antico manufatto, che ha il potere di cambiare il destino di chi ne entra in possesso.

Il racconto è ricco di intrighi, spionaggio, misteri, il tutto è ambientato tra le città di Firenze e Roma, con una piccola variante in Grecia sull’isola di Creta e nel finale nella regione dello Yucàtan in Messico, per poi fare tuffo nel passato nell’era dei Maya, Il Discepolo, è, appunto il custode del segreto ma soprattutto è il guardiano del “passato”che agisce nel “presente”.

Diversi sono gli attori in gioco ma tra tanti chi sarà il prescelto che dovràproteggere e conservare, anche a costo della sua stessa vita, questo segreto? Lo scoprirete leggendo!

Dettagli

Dimensioni del file

162,0 KB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788833661322

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.