Giulio Alessio - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

Il filo conduttore che lega la sfaccettata biografia politica di Giulio Alessio (Padova, 1853-1940) è rappresentato dal suo rigore e dalla integerrima coscienza del valore della politica e dell’impegno a favore delle classi popolari, oltre che dalla ferma e appassionata difesa della democrazia, contro i tentativi autoritari di Crispi prima e contro il fascismo poi. Alessio fu uno dei migliori politici del radicalismo settentrionale, una figura di rilievo nazionale, anche se impregnata di “padovanità”, poiché rimase sempre fedele alla sua città, nella cui
università insegnò ininterrottamente fino al pensionamento, nel cui Consiglio comunale rimase, con un’assidua presenza nonostante gli impegni parlamentari e anche dopo aver assunto incarichi governativi (nei governi Nitti, Giolitti e Facta), continuando a risiedervi e trascorrendovi gli ultimi anni, costretto al silenzio e all’isolamento, dopo l’avvento della dittatura fascista.

Gianni A. Cisotto (1948) collabora con l’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea della provincia di Vicenza “Ettore Gallo” (Istrevi). Tra le sue opere: La “terza via”. I radicali veneti tra Ottocento e Novecento (Milano, 2008), Nella giustizia la libertà. Il Partito d’azione a Vicenza (1942-1947) (Sommacampagna, 2010) e “Solo uomini di buona volontà”. Il Partito d’azione veneto (1942-1947) (Roma, 2014); per i nostri tipi ha pubblicato L’orologiaio di Pesariis. Biografia politica di Fermo Solari (Milano, 2016).

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

2,0 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788833830889

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.