Ragione, Creatività, Fede - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

Le scienze cognitive delle religioni sono l’insieme degli studi che esaminano il fenomeno religioso in quanto contenuto mentale. Le scienze cognitive delle religioni si alimentano dei contributi della teologia, la teologia pratica in particolare, che offre un punto di vista interno alla materia, e delle scienze delle religioni, ovvero storia, sociologia e psicologia dei fenomeni religiosi, che offrono un punto di vista esterno, confrontati con quelli delle neuroscienze, cognitive e sociali, e delle scienze della formazione, nei loro aspetti psicologici ed educativi, che fungono da dispositivi di valutazione degli effetti esercitati dalle religioni sulle persone, e delle condizioni mentali che aprono la possibilità alle stesse esperienze e pratiche religiose. Le diverse discipline si incontrano sul terreno della filosofia, che offre sufficiente ampiezza di temi e linguaggi, e che si impegna a preparare il terreno concettuale per avviare un dialogo interdisciplinare.
Questa impresa intellettuale implica una fusione, almeno parziale, di due orizzonti di pensiero caratterizzati da forte alterità e da concezioni della realtà opposte. Il filo logico che attraversa la raccolta di saggi è costituito dal tema della metanoia, la trasformazione che si dischiude alla persona credente, esaminata nei suoi aspetti linguistico-semantici e psichico-formativi.
 

Dettagli

Dimensioni del file

1,2 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788834121382

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.