Il Dio Sbagliato - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Il Dio Sbagliato, 530mila battute, racconta il motivo per cui da alcune migliaia di anni Dio non si manifesta più agli uomini. Libro ironicamente dissacratore che ribalta luoghi comuni e simbolismi della fede.

In previsione di uno scontro intergalattico profetizzato da Hunab Ku, dio creatore dei Maya, tutti gli dei si sono rifugiati per sbaglio sul pianeta
Damnation, il più inospitale nella galassia del Triangolo, più o meno pacificamente vivono in un enorme villaggio-resort.

Il Dio dei cattolici non è solo, vive con Deo gemello eterizigote. Tutti e due detestano l'uomo per motivi diametralmente opposti, anziché padre figlio e spirito santo, sono padre fratello e niente spirito santo.

Sbuca dal cielo di Damnation una gigantesca astronave in forma di mela, a bordo ci sono soltanto due astronauti che si chiamano Adamo ed Eva e sono identici a quelli primigeni. Hanno la missione di riconciliare Dio con l'umanità, sono arrivati fin lassù seguendo le tracce dei bosoni di Higgs, cioè le particelle di Dio sguinzagliate per l'universo.

La vita su Damnation costringe a trovare surreali soluzioni tra cui la costituzione di una fiorente cooperativa edilizia di diavoli e anime dannate per restaurare il resort, periodicamente devastato da tempeste di macigni che i divini chiamano meloni volanti. Ne consegue una pacificazione fra diavoli, anime dannate e divinità.

Dio e Deo spiegano per quale motivo entrambi se ne fregano dell'uomo, in un intreccio di ruolo e di luoghi comuni. Adamo ed Eva, seppure stravolti dallo stravolgimento delle loro opposte convinzioni, inducono Dio&Deo a tentare di salvare la terra dalla follia degli umani.

Dettagli

Dimensioni del file

2,0 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788834126417

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.