La Camorra si Studia in Terza

di

Mariafrancesca Villani

Checca

La Camorra si Studia in Terza  - Bookrepublic

La Camorra si Studia in Terza

di

Mariafrancesca Villani

Checca

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

Anno 2052. Nicole è un “ragazza” di novant’anni in gita con i suoi nipoti al bellissimo parco di Bagnoli. Una Bagnoli finalmente restituita alla vita e alla bellezza della sua unicità. Quella che tutti noi Napoletani ci auguriamo di vedere! E da una panchina del parco, di fronte alla meravigliosa spiaggia e a quelle acque cristalline, lascia un “testamento” prezioso a Clara e Dario, i suoi nipoti, che l’ascoltano incantati. La Napoli, il mondo che fu e il mondo del futuro, si fondono in un tutt’uno lasciando al lettore il sapore entusiasmante della speranza, ma anche il disincanto dell’illusione. E così si conclude la prima parte di questa opera prima che, come una matrioska, si schiude in altri due racconti che, sulla scia di cose realmente accadute, ci riportano con i piedi per terra. Nella realtà. C’è il percorso personale dell’autrice, la sua vita avvincente e la sua voglia di lottare sempre per raggiungere traguardi e obbiettivi. Quello che sembra impossibile alla ragione ma raggiungibile al cuore, può definirsi probabile? A svelarcelo sarà l’ultimo atto, la storia del furto di una bicicletta che magicamente chiude il cerchio e fa intravedere una opportunità all’impensabile realtà del 2052 che prima ci appariva ingenuamente fantasiosa. Sarà forse la presa di coscienza di Ciro e Rosa a rendere possibile una Napoli, un mondo diverso?

Dettagli

Dimensioni del file

2,1 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788834156193

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.