La debolezza del credere

di

Michel De Certeau

Vita e Pensiero

La debolezza del credere - Bookrepublic

La debolezza del credere

di

Michel De Certeau

Vita e Pensiero

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 14,99

Descrizione

In questi testi, scritti tra il 1964 e il 1993, il grande studioso francese, instancabile ‘viag­giatore’ di differenti mondi interiori ed este­riori, delinea un itinerario appassionato alla ri­cerca di un modo nuovo di pensare e di vivere la singolarità dell’opzione cristiana. Il cristiano contemporaneo, egli dice, si ritrova privo di certezze cui poggiarsi, non ha più il facile ap­piglio di istituzioni e pratiche consolidate: una situazione che condivide con l’«uomo comune» che de Certeau ha messo al centro di tutta la sua opera, l’uomo ogni giorno posto di fronte alla sfida del quotidiano, comune ma mai ba­nale, anzi creativo, unico e speciale nell’inter­cettare l’esperienza concreta, la vita. E allora, come può quest’uomo, questo cristiano, trovare e percorrere il «sentiero non tracciato» che lo porti a pensare la sua fede e a inserirla positivamente nella società in cui vive?
Immaginando i mondi possibili a partire proprio dal reale in trasformazione che si offre ai suoi occhi, prendendosi il rischio dell’incontro con la povertà non solo fisica, ma soprattutto spi­rituale: povertà di luoghi di identità religiosa, psichica, sociale; povertà come carattere ormai distintivo anche del credente contemporaneo. Perché è a quel punto che la «debolezza del cre­dere» mostra la sua forza, evoca gesti e parole nuove per dar carne alla fede nell’oggi, suscita quel desiderio insaziabile e quella speranza senza pari che ci salva, nello scorcio di Novecento di de Certeau come nel nostro tempo di transizione radicale.
Riproposti qui in una nuova edizione italiana, questi testi diventano allora per noi parole profetiche provenienti da un’intelligenza ab­bagliante, da un pensiero incisivo che non fa sconti alle facili consolazioni e convenzioni del discorso religioso, ma va dritto all’essenziale. Al fuoco, alla passione che devono agitare l’espe­rienza di fede.

Dettagli

Dimensioni del file

1,4 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788834342763

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.