Rappresentanza politica e libertà di mandato nell'era della "disintermediazione" digitale

di

Tullio Fenucci

Franco Angeli Edizioni

Rappresentanza politica e libertà di mandato nell'era della "disintermediazione" digitale - Bookrepublic

Rappresentanza politica e libertà di mandato nell'era della "disintermediazione" digitale

di

Tullio Fenucci

Franco Angeli Edizioni

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 26,99

Descrizione

Riflettere oggi sulla libertà di mandato può sembrare per certi versi anacronistico. Ma l'inarrestabile espansione della tecnologia digitale ha messo in crisi il ruolo di intermediari dei partiti, mentre è emerso in diversi ordinamenti il fenomeno del transfughismo politico-parlamentare. Vari sono i rimedi possibili, ma resta un'incognita la loro efficacia nel lungo periodo: il transfughismo nelle società post-ideologiche difatti parrebbe essere legato alla progressiva disgregazione dei corpi intermedi, che pare trovare una delle sue cause nella travolgente avanzata della "disintermediazione" digitale.

Dettagli

Dimensioni del file

2,6 MB

Lingua

ita

Anno

2021

Isbn

9788835114505

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.