Le Dissonanze - Bookrepublic

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,49

Descrizione

Praga, 1726, corte del conte Ferdinand Francesco Kinsky. Giuseppe Tartini, trentaquattrenne, sta meditando insieme con l’amico violoncellista Antonio Vandini di fare ritorno in Italia. A spingerlo, il clima poco favorevole alla sua salute, alcuni screzi a corte e una certa irrequietezza di fondo. A frenarlo, il ricordo delle varie ferite che ha inflitto. Elisabetta, con la quale è sposato da sedici anni, da dieci vive con la famiglia di lui a Pirano, lontana e dimenticata. Catina, sua amante veneziana, abbandonata mentre era incinta, forse di lui, forse no. Il fratello Domenico, profondamente deluso da lui, avido e algido. 
Tre figure allegoriche, Armonia, Ardore e Arcano, guideranno il musicista verso il suo futuro brillante.
 

Dettagli

Dimensioni del file

2,5 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788835320364

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.