Dei Delitti e delle Pene

di

Cesare Beccaria

Tiemme Edizioni Digitali

Dei Delitti e delle Pene - Bookrepublic

Dei Delitti e delle Pene

di

Cesare Beccaria

Tiemme Edizioni Digitali

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Dei delitti e delle pene è un saggio di Cesare Beccaria, pubblicato nel 1764. È il testo più noto dell’Illuminismo italiano, se si considera la sua fortuna in Italia e in Europa e la sua influenza sui pensatori successivi. In questo breve pamphlet, Beccaria si pone domande riguardo le modalità di accertamento dei delitti e circa le pene allora in uso. In questa edizione il testo è stato controllato e prudentemente revisionato nella forma.

Dettagli

Dimensioni del file

880,0 KB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788835323068

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.