La Comunicazione Sentimentale Un Nuovo Metodo Pedagogico

di

Claudio Di Nicola

Claudio Di Nicola

La Comunicazione Sentimentale Un Nuovo Metodo Pedagogico - Bookrepublic

La Comunicazione Sentimentale Un Nuovo Metodo Pedagogico

di

Claudio Di Nicola

Claudio Di Nicola

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

“All’improvviso si rese conto di avere paura… era paralizzato dall’emozione ed in ansia più del paziente che aveva davanti… in seduta”
“Come venirne fuori?”

L’Autore riporta nel testo l’incredibile percorso di ricerca e di studio con cui è stato capace di colmare, nella propria persona, il vuoto abissale di formazione che a livello istituzionale si registra in tema di emozioni e sentimenti. Per questa mancata educazione ciascun essere umano – ANCHE Tu CHE LEGGI – e quindi ogni persona (piccola o grande) paga, spesso drammaticamente, un prezzo alto e ingiusto, ad ogni livello di comunicazione nella propria vita di relazione.

La storia incredibile di questa ricerca, portata avanti per anni in seminari esperienziali con un gruppo di pionieri volontari del Bene, culmina nella sperimentazione ufficiale (I.R.S.S.A.E. d’Abruzzo – Ministero Pubblica Istruzione: corso residenziale con una selezione di presidi e direttori didattici) di un nuovo metodo pedagogico, che nella prima parte del libro viene straordinariamente riproposto con la cronaca degli Atti di quell’evento epocale.

Quindi il lettore viene preso per mano e condotto a leggere un’avvincente successione di “Slides” colorate (con riflessioni e contenuti che spaziano dal mistero dell’immaginario proibito all’esperienza emozionale diversamente riconosciuta) e sperimenta – nella seconda parte del libro – lo stesso percorso di iniziazione vissuto e strutturato dall’Autore.

Punto di arrivo: cogliere insieme (attraverso una serrata condivisione di sensazioni emozioni e sentimenti) una Meta “sorprendente”, per portata storica e conclusione del viaggio. Meta che qualcuno ha voluto definire “pietra miliare” per la STORIA DELLA PEDAGOGIA del XXI secolo.

Ma soprattutto… ora sai che… qui puoi apprendere “come fare” per uscire dalla confusione di ogni tempesta emotiva… quando ti dovesse accadere. E VENIRNE FUORI… QUANDO (ti) ACCADE.

***RECENSIONI

“Ho trovato nel libro una corrispondenza preziosa tra quanto sperimentato nelle straordinarie attività di formazione condivise con l’Autore - che nell’AIF ricopriva incarico di Consigliere – ed il percorso di sintesi storica del materiale ivi raccolto.
Senz’altro una pietra miliare, questo libro, per la pedagogia del XXI secolo che in tema di Emozioni e Sentimenti, e per la comunicazione tout-court, è chiamata ancora molto ad approfondire.”
Tiziana Muzi
Past President Associazione Italiana Formatori ( AIF) / Delegazione Umbria

“Ho avuto il piacere di leggere il libro confortato da precedenti esperienze di collaborazione con L’Autore.
La lettura mi ha consentito di verificare tutta la bontà e l’utilità che chiunque può trarne portando la propria personale attenzione su temi così delicati e problemi così non risolti che affliggono ciascuno di noi.
Assolutamente da leggere e da promuovere come dono!”
Guglielmo Spiniello
Web Master / Umbria

“Ho letto e riletto il libro come quando si vede un film e si ha piacere di rivederlo.
Mi sono reso conto, alla luce della lettura e con il senno di poi, di quanto avrei avuto bisogno, nella mia vita, di tutta la conoscenza e la consapevolezza che semplicemente è dato maturare percorrendo gli argomenti proposti dall’Autore.
Una lettura da regalarsi e da regalare: utile ad ogni persona, di qualunque status e ruolo.”
Giovanni Merenda
Ispettore superiore di Polizia / Questura di Roma.

Dettagli

Dimensioni del file

22,2 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788835331896

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.