Tramonto Verde - #2

di

Adriana Pertile

Adriana Pertile

Tramonto Verde - #2 - Bookrepublic

Tramonto Verde - #2

di

Adriana Pertile

Adriana Pertile

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,49

Descrizione

Il primo libretto di questo romanzo narra di un'antica tribù in fuga e della sua tragica fine. Abbiamo lasciato Paxma, il suo colto sciamano, seduto al capezzale di Quilen, il capotribù moribondo e suo vecchio amico. Paxma allevia il dolore di Quilen mediante potenti farmaci, la cui azione può essere regolata al bisogno. Durante i periodi di remissione del dolore, Paxma racconta all'amico una storia appresa da un'entità viaggiatrice nel tempo, storia che si snoda in un futuro pressoché corrispondente al tempo in cui noi oggi viviamo. Quilen saprà che due catastrofi avvenute in epoche e luoghi molto lontani, inaspettatamente avranno avuto in comune alcuni spettatori misteriosi ed oscuri.
La storia di Paxma è l'oggetto del presente opuscolo (il secondo), e dei successivi; si estende su diversi continenti, e i suoi protagonisti sono i membri post-Catastrofe di un Centro di Scienziati situato a Borgo Castello, una città lacustre della fittizia nazione di Cordigliera, situata alla stessa latitudine dei villaggi dell'Italia settentrionale ubicati sul confine italo-svizzero. In tale Centro, fra i Maestri delle Divisioni Botanica e Fisica, ha luogo una competizione per il primato nella fornitura energetica al nuovo mondo, contesa che si arroventa per gli accesi battibecchi sorti al tavolo del biliardo. La combattività del botanico supera ogni limite e, nel suo esplicarsi, svelerà gli autori di una Catastrofe che ha quasi spazzato via la razza umana.
 

Dettagli

Dimensioni del file

1,1 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788835338888

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.