#4 Il Canto delle Montagne - La Battaglia per le Terre Soleggiate

di

Cristian Vitali

Cristian Vitali

#4 Il Canto delle Montagne - La Battaglia per le Terre Soleggiate - Bookrepublic

#4 Il Canto delle Montagne - La Battaglia per le Terre Soleggiate

di

Cristian Vitali

Cristian Vitali

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

LIBRO QUARTO (4/5)
Tra gli steli giallastri Frida notò un minuscolo fiorellino. Curiosa si inginocchiò per osservarlo meglio. Era stellato, bianco, fragilissimo. Pareva incapace di sopravvivere a quelle dure intemperie. Eppure si ergeva coraggioso, ricordando a tutti che la stagione stava cambiando.


Nòrys il Nano e la Fata Sìgrin si trovano coinvolti nel sanguinoso attentato alla famiglia reale del regno di Nymor, sferrato dalla misteriosa setta degli Arcani, furtivi e micidiali manipolatori di magia. Per colpa di un semplice ritardo, Nòrys e Sìgrin dovranno prepararsi a difendere l’ultima persona che avrebbero mai pensato di incontrare e per lei incominciare un viaggio senza speranza, fino agli estremi confini di Merìdia.

Tre soldati nymoriani, accomunati da un medesimo destino, scoprono -per bocca di un monaco- un segreto sconvolgente e il preludio della congiura della Settima Era di Merìdia. Il Diadema di Mit-Ùlliand, capace di risvegliare i Draghi, è disperatamente cercato dalla setta degli Arcani, intenzionata a disseppellire gli ultimi segreti dei negromanti della Perduta Civiltà. I Divoratori di Anime sono pronti a uscire dal loro carcere infernale per scatenare la violenza dei sette vizi capitali, che loro stessi personificano (Superbia, Avarizia, Lussuria, Ira, Gola, Invidia, Accidia), le orde di Dimòrla e non-morti premono sulle soglie del reame demoniaco dell’Oblio e le Torri d’Ombra spalancano i loro portali magici per invadere con legioni di demoni le Terre Soleggiate e soggiogare le anime di Merìdia con le catene dei sette vizi capitali.

Le sette mistiche parole devono essere apprese, il verdetto della regina-veggente afferma che Ek-Gàlarion è sorto e il suo cammino sta per iniziare, illuminato dalla benedizione del Santo e della Virginea Stella del Mattino. I Custodi degli Elementi stanno risvegliando la forza selvaggia della Natura, mentre gli Elfi Tecnocrati, sotto il vessillo di Gaia, affrettano il loro piano per respingere l’Oblio e salvare almeno il regno di Azÿleid-Abêrion e la bianca città di Nàrta-Gìlen. Ma i manufatti dei Draghi sono in pericolo e il Leggendario Imperatore di Merìdia sta per reclamare il potere assoluto e portare a termine la follia dell’Haerèticum. Ma sono in molti a bramare quel trono e niente sarà come sembra. 

L’epopea fantasy -unica nel suo genere- che in cinque volumi racconta la grande battaglia tra i Vizi e le Virtù, dove le quattro forze di Merìdia -Fede, Magia, Natura e Tecnologia- si fronteggiano sullo scenario epico di un mondo minuziosamente dettagliato. “Il Canto delle Montagne” è il ritorno dell’High Fantasy nella sua forma più pura ed epica, un best seller che giorno dopo giorno sta appassionando un pubblico sempre più numeroso di lettori.
-
Copertina realizzata da Romina Vitali e Giuseppe Centonze
-
Colonna sonora originale realizzata dalla Age Of Chronicles Music Productions
ageofchroniclesmusicproductions.com
-
Prossimamente tradotto in inglese da Chiara Saibene
chiarasaibene.wixsite.com/traduttricefreelance
-
Contatti:
- Pagina Facebook con oltre 16.000 mi piace!
- Email autore: ilcantodellemontagne@gmail.com

Il Canto delle Montagne:

1- L'ombra della congiura
2- Le fondamenta di Merìdia
3- Le Orde dell'Oblio
4- La Battaglia per le Terre Soleggiate
5- Oltre le Bianche Torri di Nàrta-Gìlen

Dettagli

Dimensioni del file

4,0 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788835347460

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.