L'olocausto dimenticato

di

Gaia Catanese

GAEditori

L'olocausto dimenticato - Bookrepublic

L'olocausto dimenticato

di

Gaia Catanese

GAEditori

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Quest’analisi ha l’intenzione di mettere in evidenza, partendo dalla considerazione brutale dell’uomo che a parer nostro il colonialismo e le sue stragi hanno certificato e protratto nel tempo, una sorta di faro sulla nostra epoca in modo pertinente. Qualcuno la giudica apocalittica ma non nel senso catastrofistico ma nell’accezione originale del termine: rivelatrice.
L’ambiente sociale umano, economico, professionale, politico, spirituale e relazionale nel quale viviamo si modifica a un ritmo accelerato ormai percepibile da un decennio all’altro e può darsi presto da un anno all’altro e questi cambiamenti colpiscono tutti.
In un ambiente umano caratterizzato dall’entropia e dall’oscuramento spirituale è necessario porsi una domanda: quando le condizioni esterne cambiano, cos’è che mi appartiene veramente? Cosa posso definire come veramente mio? Quali posizioni o punti di vista?

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

648,0 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788835354253

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.