Cuore di burro

di

Cristal

Cristal

Cuore di burro - Bookrepublic

Cuore di burro

di

Cristal

Cristal

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,49

Descrizione

Sono gli anni 70,Erika è una quattordicenne ingenua e poco esperta della vita,cresciuta troppo amata e protetta  dentro le mura domestiche,per essere pronta ad affrontare un destino così duro.
Una sera riesce a farsi portare dalla sorella maggiore al bar che frequenta ed è lì che conoscerà la prima persona di sesso maschile (a parte suo padre) della sua vita,è lì che si prenderà una cotta per  Valerio ed è sempre lì che poco tempo dopo,verrà violentata da lui.
Incomincia il suo percorso d'inferno,rimanendo subito incinta.
Nessuno conosce davvero il ragazzo o sa quello che ha fatto.
In breve li faranno sposare,ma lui amante della bottiglia e con poco autocontrollo la riempie di botte,causandole negli anni che staranno insieme ben quattro aborti per percosse.
Fino alla sua quinta gravidanza,quando Erika scappa da casa,convinta di portare in grembo un feto malformato che suo marito vuole farle abortire illegalmente.
I mesi passano,la ragazza mette al mondo una bambina sana,Alessandra,tuttavia Valerio la ritrova e la convince a tornare da lui.
Eppure le cose non cambiano e per proteggere la bambina dalle furie del marito,trova il coraggio per andarsene di nuovo.
Ma arriva la sentenza del tribunale,la piccola viene affidata al padre,che negli anni tenterà l'incesto.
Tra milioni di sofferenze generali,all'età di nove anni,Alessandra torna a vivere con la madre,ma la lunga lontananza forzata tra le due,compromette inesorabilmente il loro rapporto,scatenando le loro ire,dovute dalle molte diversità.Entrambe si aspettano l'una dall'altra cose talmente irreali,quanto irrealizzabili.
Le storie delle due donne si susseguono nelle pagine del libro raccontando,i loro dispiaceri,le loro incomprensioni e le loro guerre fredde e spietate fino al matrimonio di sua figlia,che cerca un pretesto per allontanarsi dalla madre ed allo stesso tempo un po' di calore umano,trovandosi sempre più sola e sommersa dalla nebbia dell'indifferenza.
Alessandra finisce tra le mani di un'uomo freddo ed infedele,che la porterà alla separazione ed a nuove avventure agghiaccianti,di un mondo fatto solo per i più forti.
Le vicende si rincorrono tra momenti di amarezza e battute pungenti,tra malinconie e situazioni comiche,tra magia e scetticismo,come la vita quotidiana di molte persone,mettendo in luce le fragilità di  tutti ed i punti di forza di qualcuno..
Narrata dagli occhi di una donna,nata da uno stupratore..

Dettagli

Categorie

Saggistica

Dimensioni del file

251,0 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788835363071

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.