L'ironia delle scelte obbligate

di

Alessio Buscioni

il Ciliegio Edizioni

L'ironia delle scelte obbligate - Bookrepublic

L'ironia delle scelte obbligate

di

Alessio Buscioni

il Ciliegio Edizioni

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Valerio è un quarantenne che lavora poco e convive con Arianna, psicologa carceraria, in un attico a Trastevere. Il loro fragile equilibrio, basato sull’apatia di Valerio e sulla furbizia di Arianna, che sceglie sempre per lui, viene infranto da un criminale, Tullio, e dalla sua compagna Lorena, una giovane prostituta di cui Valerio non potrà fare a meno di innamorarsi. Un romanzo in cui si intrecciano domande esistenziali, vicende amorose, tradimenti incrociati, il tutto raccontato con spiazzante ironia.

Dettagli

Dimensioni del file

237,0 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788835386117

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.