Socrate - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Il Labriola, in questa sua particolare monografia, nega che Socrate si sia posto coscientemente il problema della scienza, che intendesse cioè di proposito, dare soddisfazione all'esigenza logica e trovare un fondamento al sapere. Il suo problema è piuttosto quello morale e scaturisce dalla profondità della sua coscienza, dal bisogno di dare una giustificazione alla vita morale e religiosa, di stabilire con evidenza i principi etici, compromessi da quella crisi profonda, da quel dissolvimento delle antiche credenze di cui era corrosa la società ateniese del suo tempo.
Socrate non è uno spirito speculativo e dialettico bensì si riscopre con una coscienza morale. Una teoria brillante scritta da uno straordinario filosofo.

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

145,0 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788835813132

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.