Il Cumano - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,99

Descrizione

Nel XII secolo tra Como e Milano non correva buon sangue. La prima città era una piccola potenza commerciale, ricca di artigiani e mercanti e posta in una posizione strategica sulle vie per l’Europa; la seconda città cercava di espandere il suo territorio, se necessario con la forza. Como era molto appetibile, ma anche di intralcio perché non voleva annettersi a Milano.
La scusa per aggredire Como venne offerta da un fatto di politica locale: un vescovo eletto dal suo popolo contro un vescovo imposto dall’imperatore. I milanesi però la giudicarono un’offesa grave e cominciò una guerra che, tra scontri brevi e periodi di pace, durò dieci anni.
I fatti di quella guerra furono descritti da un poeta comasco, il Cumano (forse testimone oculare), che raccolse le sue memorie in un’opera epica in versi che intitolò Liber Cumanus, sive de bello mediolanensium adversus comenses.

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

9,9 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788835817796

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.