Il mercato dell'arte

di

Carmelo Lombardo

Carmelo Lombardo

Il mercato dell'arte - Bookrepublic

Il mercato dell'arte

di

Carmelo Lombardo

Carmelo Lombardo

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,99

Descrizione

Quello dell’arte è un ambito in continua evoluzione e questo ha permesso sempre, nel corso dei secoli che si adattasse alle mutazioni sociali e culturali. Nonostante molto spesso l’arte si sia scontrata con profonde difficoltà dovute alla mancanza di fiducia ed interesse da parte delle istituzioni, in quanto vista solamente come momento di svago e non come forma di comunicazione e affermazione culturale. 
Nel corso dei secoli si è tuttavia sempre più affermata ritagliandosi una fetta di spazio tra le arti e in ambito sociale e culturale. Se dapprima l’arte si limitava infatti ad avere luogo tra l’artista ed il committente, man mano si è andata affermando in svariati contesti, creando un vero e proprio sistema dell’arte ben organizzato e strutturato.
E se è vero che esiste un sistema dell’arte, è altresì vero che intorno ad esso è sempre più presente un mercato dell’arte, sempre più ricco di figure e caratteristiche specifiche.
Con l’avvento della civiltà industriale, infatti, il sistema dell’arte è andato assumendo, per quanto riguarda la sua organizzazione, una progressiva ed inesorabile specializzazione, conseguente anche alla divisione del lavoro. Da qui l’emergere di un’attività specializzata come quella della critica d’arte, ed anche l’affermarsi di una distribuzione dell’opera non più affidata al rapporto diretto tra produttore e consumatore. Nasce qui il mercato moderno dell’arte.
Qui scaturisce in maniera automatica una riflessione sull’attuale mercato dell’arte moderna e contemporanea che può prendere le mosse dalla considerazione del rapporto tra storia dell’arte e storia del mercato dell’arte, che è considerevolmente mutato soprattutto negli ultimi dieci anni. Tradizionalmente i due ambiti hanno sempre avuto andamenti paralleli, pur presentando talvolta punti di tangenza. 
All’interno di questo sistema è chiaro come investire in opere d’arte rappresenta da tempo una tendenza “avant-garde” e continua ad essere una delle forme di investimento preferita da chi va a caccia di rendimenti, nonostante le difficoltà di un mondo complicato come quello dell’arte. 

Dettagli

Dimensioni del file

1,5 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788835820062

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.