Dell'amor cortese

di

Milena Nicolini

EDIZIONI ROSSOPIETRA

Dell'amor cortese - Bookrepublic

Dell'amor cortese

di

Milena Nicolini

EDIZIONI ROSSOPIETRA

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Il filo che ha guidato la ricerca non è quello di un’approfondita disamina dei vari momenti della letteratura cortese dal XII al XIV secolo, di cui si traccia solo un quadro generale, quanto quello di fermarsi a riflettere su questa nuova ed eccezionale forma di interesse per l’amore e la donna nell’Alto Medioevo, quindi sui possibili motivi del suo comparire, nonché, molto più brevemente, sui motivi del suo fermarsi alle soglie del XIV secolo in una codificazione davvero conclusa, pur se capace di grande influenza nella sua forma di idealizzazione e di deologia, e naturalmente passibile di mirabili adattamenti da parte di grandi autori come Boccaccio o Ariosto. Codificazione che, attraversata dai vari interventi storici e culturali, è arrivata fino ai giorni nostri. Giorni di ‘femminicidio’. Di cui qui si accenna solo, porgendo ad altre e ad altri il testimone.

Milena Nicolini nasce a Modena nel 1948, dove ha insegnato e vive. Laureata in Filosofia con Luciano Anceschi, fa parte del gruppo Donne di Poesia e del circolo letterario Rossopietra di Modena. Si dedica alla presentazione critica di testi letterari. Svolge continuativamente dal 1978 attivita' teatrale ed e' stata presidente dell'Associazione Teatrale non professionista Arcoscenico fino al 2015. Suoi testi, critici e di poesia, sono apparsi su varie riviste e raccolte antologiche. Ha pubblicato:
- per la poesia: "Duale", Edizioni Geiger, Torino 1975; "Lilith o del sogno", Symbola ed., Roma 1984; "Le stagioni del sogno", nel volume a cinque voci "Vi son frecce", Il lavoro editoriale, Ancona 1989; "Villa Edmea", Edizioni Mongolfiera, Bologna 1990; "La vita minima(dedicando", Cultura Duemila, Ragusa 1994; "I tagli e le giunture", Book Editore, Bologna 1999; "Trasloco", Copertine di M.me Webb, 2003: "I miei stanno bene, grazie", Quaderni di Rossopietra, Castelfranco Emilia 2007; "Romance", Ed. ROSSOPIETRA, 2010; "Tre porte ad un padre", Ed. ROSSOPIETRA, 2012; "Uno piu' uno, se facesse duale", Ed. ROSSOPIETRA, 2016.
- per la narrativa: "A chi resta", Tracce, Pescara 1990; il romanzo "L'Oscuro", Ed. ROSSOPIETRA, 2013, suo primo di fantascienza. Come saggistica ha pubblicato "Dell'Amor Cortese", Ed. ROSSOPIETRA, 2016.

Dettagli

Dimensioni del file

715,0 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788835840527

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.