L'incoerenza dell'incoerenza dei filosofi

di

Averroè

UTET

L'incoerenza dell'incoerenza dei filosofi - Bookrepublic

L'incoerenza dell'incoerenza dei filosofi

di

Averroè

UTET

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Averroè (1126 – 1198), filosofo, medico, matematico e giurisperito arabo, rappresenta una figura complessa e assai importante per lo sviluppo del pensiero. In quest'opera lo vediamo difendere la filosofia aristotelica dalle critiche mosse da al-Ghazali nel suo L'incoerenza della filosofia, dimostrando come le accuse di al-Ghazali fossero infondate e come l'interpretazione di Avicenna avesse distorto le basi del pensiero aristotelico. Oggi l'opera di Averroè viene pubblicata da Utet in edizione digitale, con valido compendio esegetico consultabile in forma di ipertesto.

Dettagli

Dimensioni del file

2,0 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788841893845

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.