Gli angeli di Lucifero

di

Fabrizio Carcano

Mursia

Gli angeli di Lucifero - Bookrepublic

Gli angeli di Lucifero

di

Fabrizio Carcano

Mursia

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,99

Descrizione

«Il diavolo, nudo e trionfante, con le ali e gli artigli neri, campeggiava in posizione dominante sui tre arcangeli sconfitti. Tre, come le vite che in altrettante settimane si erano portati via gli Angeli di Lucifero.» Giugno 2009. Una cappa d’afa soffoca Milano. Nel periferico cimitero di Chiaravalle mani ignote profanano una tomba seicentesca e trafugano le spoglie del marchese Ludovico Acerbi, passato alla storia come il «Diavolo di Porta Romana». Sembra un banale episodio di teppismo ma nei giorni successivi, sotto la Madonnina, si verificano in rapida successione tre misteriosi omicidi, compiuti e rivendicati dalla stessa mano. Le vittime portano tutte cognomi di casate che, nella Milano del Seicento, ebbero rivalità con quella del marchese Acerbi. A far luce su questa misteriosa vicenda sono impegnati il commissario Bruno Ardigò, freddo e taciturno, e l’amico giornalista Federico Malerba, solare ed espansivo. Diversi come il giorno e la notte, ma uniti dalla stessa voglia di arrivare alla verità, si addentrano nei meandri oscuri e inquietanti della Milano esoterica, dove nulla è come sembra. Fabrizio Carcano è nato a Milano nel 1973. Giornalista professionista, attualmente è caporedattore dell’agenzia di stampa «Lombardia Notizie». Con Mursia ha pubblicato La tela dell’eretico (2012), Mala Tempora (2014), L’ultimo grado (2014) e L’erba cattiva (2015), tutti romanzi noir dedicati ai misteri e al lato oscuro di Milano.

Dettagli

Dimensioni del file

785,0 KB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788842553601

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.