La scelta di Nataša

di

Alina Adams

Casa Editrice Nord

La scelta di Nataša - Bookrepublic

La scelta di Nataša

di

Alina Adams

Casa Editrice Nord

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,99

Descrizione

«Il romanzo di Alina Adams segue il destino delle sue protagoniste con grande partecipazione emotiva. Il raffinato talento narrativo dell’autrice dà vita a personaggi ben sviluppati, per una lettura coinvolgente e appassionante. »
Publishers Weekly

«Una saga familiare di ampio respiro che spinge i lettori a riflettere sulle conseguenze delle proprie scelte. »
Kirkus Reviews

«Questo romanzo travolgente è un affresco delle sue protagoniste e della loro complessità, soprattutto quando racconta la lotta interiore tra i desideri del cuore e i limiti imposti dalla realtà. »
Booklist

«Un romanzo storico reso in modo vivido e travolgente. Alina Adams ritrae abilmente tre generazioni di donne, tessendo le loro storie di amore, sacrificio, famiglia e sopravvivenza. Ho divorato in modo compulsivo questa gemma di romanzo.»
USA Today

«Tre generazioni di donne determinate a trionfare sulla Storia a qualunque costo. Una storia memorabile di coraggio che è allo stesso tempo stimolante e malinconica.»
The New York Times

Ci sono scelte che segnano il destino di una famiglia per generazioni.

Per Daria, sposare il celebre pianista Edward Gordon significa coronare un sogno e sfuggire finalmente alla miseria del ghetto ebraico. Ma, nella Russia degli anni '30, in un regime sempre più oppressivo e arbitrario, basta poco per essere additati come nemici del popolo. E infatti una denuncia anonima è sufficiente per far deportare Edward, Daria e le loro figlie. In un attimo, la famiglia passa dal tepore dell’appartamento di Odessa al gelo e alle privazioni di una baracca in Siberia. Obbligati a lavorare anche in pieno inverno, ben presto Edward e le bambine si ammalano. Ed è allora che Daria sceglie. Si rivolge a una persona dal passato ambiguo, che gode di un certo potere all’interno del campo e che accetta di aiutarla, a patto che lei rinunci a quanto ha di più caro…
Grazie alla scelta di sua nonna, Nataša non ha mai conosciuto il freddo della Siberia. È nata a Odessa, dove ha avuto la possibilità di studiare, e nel 1970 affronta l’esame per entrare all’università. Ma, sebbene abbia tutti i titoli in regola, non viene ammessa per le sue origini ebraiche. Spinta dalla delusione e dalla rabbia, Nataša entra a far parte di una rete di dissidenti, mettendo così a rischio la sua esistenza e quella dei suoi cari. E quando scoprirà di portare in grembo un bambino, sarà costretta a fare una scelta definitiva…
Zoe non è mai stata a Odessa. È cresciuta a New York e le capita di parlare russo solo con nonna Nataša. Tuttavia a volte ha l’impressione di essere prigioniera di tradizioni che non le appartengono e che il suo futuro sia già stato deciso da altri. Però, durante la festa per l’anniversario di matrimonio dei nonni, succede qualcosa che cambia tutto. E allora anche Zoe, seguendo l’esempio delle donne della sua famiglia, troverà la forza di liberarsi del peso del passato e il coraggio di scegliere solo per se stessa.

Abbracciando quasi un secolo di Storia, Alina Adams tesse il ritratto di tre generazioni di donne forti, tre donne che non hanno paura di sfidare il destino che è toccato loro in sorte e di compiere scelte durissime per proteggere le persone che amano.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

1,2 MB

Lingua

ita

Anno

2021

Isbn

9788842933823

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.