Amori, duelli e magie

di

Alberto Cristofori

ELI Edizioni

Amori, duelli e magie - Bookrepublic

Amori, duelli e magie

di

Alberto Cristofori

ELI Edizioni

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

A cura di Alberto Cristofori Questo libro racconta alcune delle opere più famose della letteratura medievale inserite in una simpatica cornice: le prime tre storie, di Beowulf, di Orlando, del Cid Campeador, sono vicende epiche, simili per l’impostazione e i temi (l’eroismo, l’onore, la guerra) a quelle di Omero e di Virgilio. Le altre quattro storie di Tristano e Isotta, del mago Merlino e di re Artù, di Lancillotto e Ginevra, di Parsifal alla ricerca del Graal, sono invece vicende romanzesche, incentrate sui temi dell’amore e della magia. • Le storie medievali sono raccontate da uno strano professore, lo zio Dendi, a tre ragazzi, due fratelli e una sorella, durante le vacanze estive. • Ogni racconto è quindi collocato all’interno di una “cornice” unitaria ed è scandito in capitoli piuttosto brevi, ciascuno con il suo titolo, per facilitare la lettura e la sintesi del testo. • In ogni racconto vengono inseriti passi originali (quasi sempre in versi) tratti dai testi antichi a cui zio Dendi si ispira. • Accanto al testo vi sono dei brevi box di approfondimento, alcuni con informazioni linguistiche, altri con informazioni storiche. • Le attività didattiche sono collocate alla fine di ogni storia. • Nelle pagine finali si trova un Dossier sull’epica e sul romanzo medievali seguito da suggerimenti per possibili approfondimenti (libri e film).

Dettagli

Dimensioni del file

3,4 MB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788846831767

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.