La dimensione ebraica

di

Alessandro Cavalli

Gangemi Editore

La dimensione ebraica - Bookrepublic

La dimensione ebraica

di

Alessandro Cavalli

Gangemi Editore

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Sappiamo che sulla Scuola di Chicago è stata formulata un’ampia panoramica anche in rapporto con il suo contesto storico. Rispetto a questo quadro e alla sua validità si evidenzia un aspetto apparentemente secondario eppure non irrilevante, interno a questa dimensione complessiva della Scuola. Chicago, come gli Stati Uniti nel complesso, sono stati oggetto, fin dai primi dell’800, di immigrazione degli ebrei; in quali occasioni e come gli studiosi della Scuola di Chicago sono venuti a contatto e hanno affrontato la discussione della questione ebraica? È un aspetto non irrilevante ma nello stesso tempo che potrebbe anche essere trascurato, è un problema che sottrae l’ebreo alla sua individualità urbana, nella quale si è apparentemente svincolato dalle sue radici, riconsegnandolo a una dimensione collettiva.

Dettagli

Dimensioni del file

266,2 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788849221893

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.