Dare una chance all’etica

di

Tito Marci

Gangemi Editore

Dare una chance all’etica - Bookrepublic

Dare una chance all’etica

di

Tito Marci

Gangemi Editore

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

L’era della guerra fredda si è conclusa nel periodo compreso fra il 1989, l’anno della demolizione del muro di Berlino e della riunificazione tedesca, ed il 1991, l’anno della dissoluzione dell’URSS. Da quel momento è incominciata, a livello mondiale, una nuova era caratterizzata, sia pure con difficoltà, dal primato politico, economico, militare e ideologico di una sola superpotenza, gli Stati Uniti d’America. Secondo alcuni critici, con l’affermarsi dell’egemonia americana ha finito per prevalere, sul piano ideologico, il cosiddetto “neoliberismo”. Sta di fatto che nel corso dell’ultimo decennio del XX secolo è rapidamente diventato egemone a livello mondiale un sistema d’idee incline a considerare il libero mercato come il metodo migliore (se non l’unico) per conseguire un rilevante aumento della ricchezza e, di conseguenza, della felicità collettiva. I provvedimenti politici auspicati da tale ideologia sono ben noti: il tendenziale ritiro dello stato da ogni attività economica gestita sia in proprio, sia attraverso finanziamenti alle imprese private (con l’eccezione – almeno negli Usa – dei finanziamenti dati all’industria militare); lo smantellamento o la riduzione di quelle protezioni sociali che erano state conquistate dalle classi lavoratrici soprattutto a partire dalla fine della seconda guerra mondiale; la rimozione di ogni tipo di intralcio ai movimenti internazionali di capitali e di merci (ma non a quello degli esseri umani).

Dettagli

Dimensioni del file

522,2 KB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788849249750

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.