Maastricht 2010

di

AA.VV.

Gangemi Editore

Maastricht 2010 - Bookrepublic

Maastricht 2010

di

AA.VV.

Gangemi Editore

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 18,99

Descrizione

Cesare Lampronti rappresenta la terza generazione di una famiglia di antiquari. Cresciuto in un ambiente culturale ricco di stimoli che ha contribuito alla sua profonda conoscenza dell'arte antica, ed erede di una vasta esperienza nel settore, Cesare Lampronti ha rivolto ben presto il suo interesse alla pittura dei secoli XVII e XVIII, con un approfondimento dei generi della natura morta, del paesaggio e della veduta. Vicepresidente dell'Associazione Antiquari d'Italia fino al 2005, Cesare Lampronti partecipa alle più importanti mostre pubbliche di antiquariato sia in Italia che all'estero, tra cui ricordiamo la Biennale des Antiquaires a Parigi e TEFAF (The European Fine Art Fair) a Maastricht. Cesare Lampronti represents the third generation of a family of antique art dealers. Grown up in a stimulating cultural background, Cesare Lampronti became one of the most important art dealers and conoisseurs of 17th and 18th centuries' fine art. Specialized in still life and landscape paintings, he really plays a significant role in stimulating the interests of art critics and scholars, both in past and present times. Vice-president of the Antique Italian Dealers' Association until 2005, Cesare Lampronti participates to the most important public exhibitions of Antique Trade in Italy and in Europe, such as Biennale des Antiquaires in Paris and TEFAF in Maastricht.

Dettagli

Dimensioni del file

2,9 MB

Lingua

ita

Anno

2011

Isbn

9788849268638

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.