Seconda chance

di

AA.VV.

Gangemi Editore

Seconda chance - Bookrepublic

Seconda chance

di

AA.VV.

Gangemi Editore

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 18,99

Descrizione

Recidiva e minori stranieri – non accompagnati, minori stranieri di prima e di seconda generazione – due temi accomunati dall'incontro con il sistema penale minorile, che interrogano, nella moltepli-cità delle storie, la capacità della Giustizia Minorile di riconoscerne nel'unicità e di garantire prospettive di buon futuro. Due temi cruciali tenuti insieme, in questo lavoro di ricerca dall'obiettivo complesso di riconoscere, da una parte, la dimensione qualitativa e quanti-tativa di questa relazione, dall'altra di individuare gli snodi di criticità sul piano operativo necessari per poi ripensare a politiche ed azioni coerenti. Per incrociare, insomma, il dinamismo, la complessità del fenomeno e le moda-lità con cui si manifesta con le capacità di fronteggiamento che il mondo dei servizi della Giustizia Minorile e della rete territoriale mette in atto. All'interno: I MINORI STRANIERI IN ITALIA: UNO SGUARDO SOCIOLOGICO di Attilio Balestrieri LE STATISTICHE DELLA GIUSTIZIA MINORILE di Maria Stefania Totaro ALCUNE RIFLESSIONI SULLA RECIDIVA di Raffaele Bracalenti e Alessia Attar DEVIANZA E RECIDIVA NEI MINORI STRANIERI DAL 1998 AL 2005di Attilio Balestrieri, Maria Maddalena Leogrande e Alessio Gili I SERVIZI DELLA GIUSTIZIA MINORILE E I MINORI STRANIERI OGGI: UN'INDAGINE QUALITATIVA di Raffaele Bracalenti, Alessia Attar e Carla Valente

Dettagli

Dimensioni del file

1,5 MB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788849276633

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.