Segni, solchi, scavi mnemonici nelle astrazioni di Giulio Repulino

di

Giulio Repulino

Gangemi Editore

Segni, solchi, scavi mnemonici nelle astrazioni di Giulio Repulino - Bookrepublic

Segni, solchi, scavi mnemonici nelle astrazioni di Giulio Repulino

di

Giulio Repulino

Gangemi Editore

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 7,99

Descrizione

Catalogo della mostra aperta a Spazio 101 rosso di Firenze dal 20 marzo al 20 aprile 2015. La Fondazione Circolo Fratelli Rosselli ospita quest’anno l’opera di un artista, Giulio Repulino, particolarmente vicino allo spirito della nostra Fondazione, che vede la politica saldamente ancorata alla cultura, naturalmente ad una cultura impegnata nel senso del socialismo liberale, pieno sviluppo delle facoltà dell’individuo nel quadro di un’etica collettiva della responsabilità sociale. Il socialismo, dice Carlo Rosselli nei tredici punti del suo scritto “I conti col marxismo” è in primo luogo rivoluzione morale, nelle coscienze, e in secondo luogo trasformazione materiale. Ecco perché il filone politico rosselliano è stato sempre profondamente intriso di cultura, intesa nel suo senso più ampio. La forza dell’arte di Giulio permette di ricordare con la razionalità della passione attraverso forme non retoriche, ma astraendo da un figurativismo spesso di maniera, eventi che hanno segnato storie personali o di popoli.

Dettagli

Dimensioni del file

5,8 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788849280296

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.