Storia dell'ingegneria strutturale in Italia - SIXXI 3

di

Gianluca Capurso , Graziano Savone

Gangemi Editore

Storia dell'ingegneria strutturale in Italia - SIXXI 3 - Bookrepublic

Storia dell'ingegneria strutturale in Italia - SIXXI 3

di

Gianluca Capurso , Graziano Savone

Gangemi Editore

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 19,99

Descrizione

La ricerca SIXXI (twentieth century structural engineering: the italian contribution) ha lo scopo di ricostruire la storia dell’ingegneria strutturale in Italia. una storia avvincente, a tratti gloriosa, e comunque singolare. una storia, inopinatamente, dimenticata. Nei volumi di questa serie intendiamo raccontare la vicenda, così come la veniamo man mano riscoprendo. Le indagini restituiscono alcuni episodi della storia, recuperati con studi trasversali su territori largamente inesplorati. in appendice, un fotoromanzo a puntate (invenzione italiana) illustra in breve la sequenza complessiva degli eventi e delle opere principali e ripropone l’universo figurativo scomparso dell’ingegneria moderna. SIXXI 3 – SERGIO PORETTI, La biblioteca magica – Bell’Italia. L’ingegneria in posa – TULLIA IORI e GRAZIANO SAVONE, La costruzione di un mito. La vera storia del ponte del Risorgimento – ILARIA GIANNETTI, Bridging Italy 1943-1952. Diario della Ricostruzione – GIANLUCA CAPURSO e FRANCESCA MARTIRE, La crisi (in)visibile 1964-2001. Cronache italiane – TULLIA IORI e SERGIO PORETTI, Fotoromanzo SIXXI - 5. L’Autostrada del Sole, 6. Le Olimpiadi di Roma ’60 e Italia ’61.

Dettagli

Dimensioni del file

24,4 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788849281668

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.