Teatri di guerra sulle Dolomiti

di

Giovanni Cenacchi , Mario Vianelli

Mondadori

Teatri di guerra sulle Dolomiti - Bookrepublic

Teatri di guerra sulle Dolomiti

di

Giovanni Cenacchi , Mario Vianelli

Mondadori

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 7,99

Descrizione

La più incredibile e leggendaria delle guerre si accanì lungo il fronte delle Dolomiti per quasi due anni e mezzo, dal maggio 1915 al novembre 1917, in un ambiente naturale, maestoso, severo e difficile.
A novant'anni di distanza le montagne ne portano ancora i segni: tra pareti e ghiaioni sono ben visibili trincee, gallerie, postazioni in caverna e altri resti lasciati dagli anni di guerra, fra i quali particolarmente impressionanti sono i crateri prodotti dall'esplosione delle grandi mine. Alcuni fra i più importanti campi di battaglia sono stati oggetto negli ultimi anni di lavori di ripristino che li hanno resi visitabili: camminare fra queste montagne significa oggi non soltanto immergersi in una natura spettacolare, ma anche ritrovare e visitare le tracce del passato.
Teatri di guerra sulle Dolomiti illustra questo straordinario paesaggio storico e naturale, ricco di bellezza ma anche di amari spunti di riflessione. Racconta le vicende epiche e tragiche della Grande Guerra sul fronte dolomitico, ricorrendo a fonti fino a oggi poco utilizzate e a foto d'epoca spesso inedite. Grazie a un'ampia proposta di itinerari, scaturisce da questa ricerca un ritratto inusuale di quell'immane tragedia che ha segnato uno spartiacque nella storia d'Europa.

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

9,9 MB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788852051494

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.