La corrispondenza poetica fra Dante Alighieri e Giovanni del Virgilio

di

Martina Michelangeli

Società Editrice Dante alighieri

La corrispondenza poetica fra Dante Alighieri e Giovanni del Virgilio - Bookrepublic

La corrispondenza poetica fra Dante Alighieri e Giovanni del Virgilio

di

Martina Michelangeli

Società Editrice Dante alighieri

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

Dopo la prima condanna all’esilio nel 1304, Dante ricevette nel 1315 l’offerta di ritornare a Firenze ma a condizioni ritenute dal Poeta troppo umilianti che lo spinsero a rifiutare la proposta. Nel 1319 Dante si trovava in esilio a Ravenna, e prima di quell’anno, tra il 1305 e il 1310, aveva compiuto e divulgato le prime due cantiche della Commedia. Ravenna sembrava il luogo ideale per accogliere in serenità gli ultimi anni della vita travagliata dell’Alighieri. Guido da Polenta gli offrì la possibilità di una vita laboriosa e raccolta, senza umiliazioni, e anche qualche incarico politico per rendere la vita del Poeta a corte attiva.

Dettagli

Dimensioni del file

358,0 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788853440112

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.