Il cantico dei suicidi

di

Lorenza Ghinelli

Newton Compton editori

Il cantico dei suicidi - Bookrepublic

Il cantico dei suicidi

di

Lorenza Ghinelli

Newton Compton editori

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

Una capanna nel cuore di un bosco, un delitto per salvare se stessa e il proprio figlio, un bambino con sei dita e troppi incubi nella testa.
Cinquant’anni dopo, in quello stesso luogo, un ragazzo trova un sasso dalla forma strana. È l’amuleto che il bambino con sei dita portava al collo. Da quel momento inizierà a vedere accadimenti e fatti a cui non era preparato, ma che gli permetteranno di compiere una discesa agli inferi per recuperare parti di se stesso che aveva scordato.
Ma quando il ragazzo vedrà morire una giovane donna a chilometri di distanza da casa sua, comprenderà che il potere del sasso va ben oltre la suggestione, e che forse il bambino con sei dita e troppi incubi nella testa è tornato. Ed è cresciuto…


Lorenza Ghinelli

È nata a Cesena nel 1981 e vive a Santarcangelo. Laureata in Scienze della Formazione, ha conseguito presso la Scuola Holden di Torino il Master in tecniche della narrazione. Autrice di racconti, poesie, opere teatrali e cortometraggi, ha collaborato come editor e sceneggiatrice con la Taodue. Il Divoratore, pubblicato nel 2011, ha riscosso grande successo di critica e pubblico. I diritti di traduzione sono stati venduti in sette Paesi e il libro è stato opzionato per diventare un film. Il suo secondo romanzo, La colpa, anch’esso pubblicato dalla Newton Compton, è finalista al Premio Strega 2012.

Dettagli

Dimensioni del file

921,6 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788854146785

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.