L'amore di papà

di

Pola Kinski

Newton Compton editori

L'amore di papà - Bookrepublic

L'amore di papà

di

Pola Kinski

Newton Compton editori

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,99

Descrizione

Il diario choc della figlia di Klaus KinskiUn caso editoriale internazionaleUna storia veraL'autobiografia choc della figlia di Klaus KinskiPola ha tre anni quando i genitori si separano. Suo padre è il grande attore Klaus Kinski, già noto in Germania per i suoi spettacoli di teatro, mentre la madre è una cantante.La bambina si trasferisce a Monaco con lei e il nonno, e vede il padre solo raramente. Dopo qualche anno, però, mentre la mamma decide di risposarsi e di rifarsi una famiglia, il padre comincia a lavorare per la televisione e il cinema e Pola lo segue spesso nei suoi viaggi di lavoro. Kinski è considerato un personaggio eccentrico e trasgressivo, ma nessuno può immaginare fino a quali abissi si sia spinta la sua perversione. Vuole sempre la figlia, che nel frattempo studia per diventare attrice, accanto a sé durante le riprese dei suoi film a Berlino e a Roma, e in queste occasioni la ragazza deve subire le sue ripetute violenze, fisiche e psicologiche, cadendo in una spirale sempre più pericolosa.Oggi, a tanti anni di distanza, Pola ha finalmente trovato la forza di parlare. L’amore di papà è una denuncia coraggiosa e dolorosa, il ritratto di un padre privo di scrupoli che ha distrutto la vita della propria figlia.Uno scioccante bestseller internazionale«Sono orgogliosa di mia sorella che ha raccontato le violenze di mio padre.»Nastassja Kinski«Klaus Kinski era l’enfant prodige del cinema tedesco. Ora la figlia maggiore Pola rivela che ha abusato sessualmente di lei per anni.»Stern«Pola descrive un padre tirannico, come vuole la leggenda, capace di scaraventarla contro un muro ma anche di ricoprirla di regali.»Libération«La figlia maggiore di Klaus Kinski denuncia le violenze subite dal padre durante l’infanzia.»Daily News«La figlia del defunto Klaus Kinski, Pola, assicura nella sua autobiografia che il padre abusò di lei quando aveva dai 5 ai 19 anni.»Elpais.comPola Kinskiprimogenita dell’attore, regista e sceneggiatore di fama mondiale Klaus Kinski, e sorella della nota Nastassja Kinski, è nata a Berlino nel 1952. Già da bambina ha esordito in teatro e ha ricoperto alcuni ruoli in produzioni televisive. Successivamente ha frequentato una scuola di recitazione a Monaco e ha lavorato come attrice per molti anni. Vive a Ludwigshafen con il marito e i loro tre figli.

Dettagli

Dimensioni del file

2,1 MB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788854158931

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.