I paradisi artificiali

di

Charles Baudelaire

Edizioni Theoria

I paradisi artificiali - Bookrepublic

I paradisi artificiali

di

Charles Baudelaire

Edizioni Theoria

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,99

Descrizione

I paradisi artificiali rappresentano mondi, frutto dell’uso dell’hashish e dell’oppio, che gratificano l’uomo e al contempo lo condannano, che attraggono e respingono, che destano ammirazione e disprezzo. Nient’altro che mondi per sfuggire alla realtà empirica e per appropriarsi dell’infinito, nel vano tentativo di elevare se stessi. Baudelaire alterna parole di elogio per le droghe che esaltano la personalità e l’intellettualità dell’individuo a dure parole di condanna, e per questo verrà da molti considerato il pioniere della moderna critica alle sostanze stupefacenti.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

563,2 KB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788854980600

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.